Liceo Ciceri, un fondo di solidarietà per permettere a tutti gli studenti di andare in gita

Pubblicato il

Al Liceo Teresa Ciceri di Como nessuno studente verrà più escluso dalle gite di classe. Le famiglie che non possono permetterselo potranno accedere a un fondo di solidarietà approvato nell’ultimo consiglio d’istituto del liceo comasco. I genitori con un reddito basso potranno chiedere un colloquio al dirigente scolastico presentando un documento che attesti la loro condizione economica.

Il preside del liceo, Vincenzo Iaia, ha spiegato di aver stanziati circa duemila euro nel fondo di solidarietà per garantire agli studenti che non possono permettersela la gita scolastica. Si tratta di un fondo che si finanzia attraverso contributi volontari versati sempre dalle famiglie dei ragazzi, probabilmente i più fortunati.

Alle famiglie che non possono permettersi di contribuire alle spese per le gite scolastiche verrà chiesto di esibire l’Isee in modo da agevolare chi ha veramente necessità.

 

Potrebbe interessarti

Trovato privo di vita l’uomo inghiottito dalla roggia a Cantù

Trovato senza vita il copo dell'uomo inghiottito dalla roggia a Cantù. La tragedia ieri...

Lago di Como, evasi canoni demaniali per oltre 248.000 euro

I militari della Guardia di Finanza hanno svolto un controllo su un’area demaniale sulle...

Maltempo e alluvioni in Lombardia: 790 interventi dei Vigili del Fuoco. Le previsioni

Lombardia sott'acqua. La provincia di Como ha visto 90 interventi legati al maltempo nella...