Laurearsi ai tempi del coronavirus, le prime lauree a distanza dell’Insubria

0
1085

 Trentadue studenti e 16 professori si sono collegati in sedute virtuali, ciascuno da casa propria per laurearsi in tempi surreali come quelli del coronavirus. I candidati si sono ritrovati a fare quello che probabilmente mai avrebbero immaginato: hanno discusso le loro tesi dalla scrivania o dal tavolo del salotto, dialogando con la commissione attraverso lo schermo del proprio computer per poi essere proclamati dottori e ricevere un applauso virtuale dai membri della commissione. Ci saranno 656 le lauree a distanza in programma tra l’Università dell’Insubria di Como e quella di Varese in programma da oggi al primo aprile. I neodottori riceveranno le pergamene durante il Graduation Day che verrà organizzato appena sarà possibile.

Di seguito riportiamo il lungo l’elenco dei nuovi dottori di oggi, molti premiati dalla lode. Per Scienze della comunicazione sono: Eleonora Benincasa, Michela Romito, Jelena Draskovic, Loredana Parolisi, Federica Cirillo, Carlotta Franzoni, Valentina Ciano, Debora Loddo, Giulia Melli, Giorgia Catania, Andrea Vailati, Miguel Angel Tomassone, Linda Fusé, Simone Cordaro, Gaia Tassi, Elena Pesci e Lorenzo Bertoli. Per Scienze e tecniche della comunicazione (laurea magistrale): Luisa Barattucci, Benedetta Caria, Annachiara Brusa, Veronica Tecchio, Melissa Furlan e Martina Padulazzi.

Per Scienze del turismo: Ilaria Gigliotti, Alessia Virginia Borghi, Clara Bosisio, Maide Cristina Cattapan, Christine Elysse Litimco, Mero Beyra Del Carmen, Stefano Casanova. Per Lingue moderne: Valeria Leonardi e Andrea Manfredini.

Le tre commissioni, presiedute da Paolo BelliniFlavia Cortelezzi e Giulio Facchetti, erano composte dai professori: Paola Biavaschi, Mario Conetti, Antonio Maria Orecchia, Erasmo Silvio Storace, Paolo Luca Bernardini, Lino Panzeri, Jane Christopher, Francesco Buscemi, Roberta Bogni, Alessandra Vicentini, Katia Visconti, Giorgio La Rosa e Daniel Russo.

Complimenti da tutta la redazione di ComoCity ai nuovi dottori!!