La scelta spettacolo teatrale sul mondo della scuola e del lavoro

0
2177

La scelta

spettacolo teatrale sul mondo della scuola e del lavoro

Sabato 21 dicembre alle ore 21.00, presso la Piccola Accademia di via Castellini 7 a Como,
TeatroGruppo Popolare presenta lo spettacolo teatrale La scelta.
La nuova produzione della Compagnia vuole attraverso il linguaggio teatrale dare voce alle
aspettative dei ragazzi, alle confusioni, alla ricerca di un’identità attraverso la progettazione
culturale del proprio futuro; al lavoro giovanile, al lavoro assente e a quello accettato e a volte inaccettabile, e interroga sul significato della scuola (dei suoi indirizzi, del suo farsi promotrice di idee e di percorsi lavorativi), del lavoro (della sua ricerca, del suo accesso, del suo dipanarsi nella vita degli uomini), delle famiglie (della volontà di seguire, a volte anche oltre la necessità, i sogni, le speranze, le aspettative dei ragazzi). Uno spettacolo costruito dopo aver fatto parlare le persone, ascoltato le loro differenti storie di scuola e di lavoro. Il progetto, che ha avuto il sostegno della Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus e della Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù, ha previsto infatti l'intervento degli operatori teatrali nelle scuole superiori al fine di raccogliere elementi sul tema della scelta scolastica e dell'avviamento al lavoro. Lo spettacolo è pensato come strumento di riflessione e partecipazione, scritto con il contributo di studenti-docenti-familiari, e che parli il più possibile a tanti; che abbia la volontà di essere un evento culturale importante per famiglie, studenti, imprese e possa stimolare a considerare la scuola, il lavoro e le componenti attigue (corpo docenti, famiglia e imprese) secondo alti valori e profonde scelte di vita.
Per farlo ci sono stati da parte degli operatori teatrali numerosi incontri di laboratorio con i ragazzi delle superiori per una partecipazione attiva all'allestimento di uno spettacolo che ha appunto tratto le mosse dal materiale raccolto in precedenza; il tutto è sfociato nell'allestimento assieme a un gruppo di cinque attori professionisti. La messinscena è stata finora proposta presso svariate scuole medie inferiori, proprio per aiutare i ragazzi in età di scelta della tipologia di scuola ad affrontare il mondo cui andranno incontro. Uno spettacolo che ha voluto essere “leggero” nell’affrontare un argomento molto complesso, proprio per arrivare a farsi capire, e il cui intreccio si è ispirato alle modalità cinematografiche proprie di quei film che i ragazzi vanno a cercare nei circuiti di internet.

Regia di Giuseppe Adduci.
Con Cosetta Adduci, Virginia Adduci, Stefano Annoni, Olga Bini, Gianpietro Liga
Ingresso euro 10
Per informazioni e prenotazioni: info@teatrogruppopopolare.it; 3493326423 – 3387985708