La nuova ID.3, auto completamente elettrica della Volkswagen a emissioni zero

0
2182

Dopo il successo di Maggiolino e Golf, la ID.3 inaugura un nuovo capitolo nella storia del marchio Volkswagen: un’era di mobilità a emissioni zero.

L’auto elettrica del marchio Wolfsburg rappresenta un nuovo passaggio che rimarrà nella storia e che segna l’inizio della rivoluzione elettrica e della futura ID.Family.

Subito dopo ID.3 arriverà ID.4, il SUV elettrico, versatile e sostenibile.

ID.3 è lunga come una Golf, spaziosa come una Passat, ha il raggio di sterza di una Polo e gode di una massima stabilità, dovuta al suo baricentro basso.

L’auto è costruita sulla nuova piattaforma dedicata MEB, concepita per le auto elettriche, con il vantaggio di essere modulabile e di adattarsi a diversi segmenti di vetture. ID.3 sarà disponibile con una batteria che permetterà fino a 550 km di autonomia (ciclo WLTP) e caricatore di bordo a corrente continua fino a 125kW. Il sistema di Ricarica Fast permetterà inoltre una ricarica di oltre 450 km in circa 30 minuti.

La vettura è in grado di interagire con il conducente in maniera intuitiva grazie al “Natural Voice Control” e agli ID.Light. I controlli completamente touch o a sfioramento completano l’esperienza di guida del cliente.

ID.3 è sempre connessa grazie alla tecnologia OCU (Online Connectivity Unit) con eSim integrata, che permetterà alla vettura di essere sempre aggiornata. Inoltre viene offerta anche la possibilità di acquistare direttamente dal proprio veicolo delle dotazioni aggiuntive, proprio come facciamo con il nostro smartphone.

Chi si avvicina alla guida dell’automobile, non può che rimanere stupita dei pedali che sono il primo dato identificativo di come sia cambiato il mondo della quattro ruote. Play e Pause sono identificati da un triangolo e due barrette.

 

La ID.3 in pillole

Le principali novità della ID.3 si possono riassumere in queste pillole, ma sensazionali pillole:

Tecnologia ID.Light: luci dinamiche interne che interagiscono con il conducente, che semplificano la vita nel traffico e forniscono informazioni sullo stato di carica della vettura.

Head-up Display con realtà aumentata: visualizza informazioni per la navigazione o gli assistenti di guida, proiettate sul parabrezza, dando però l’impressione che siano proiettate al di fuori della vettura.

Fari LED Matrix con tecnologia IQ.Light: uno dei segni distintivi di ID.3 per il loro aspetto che ricorda un occhio umano. Insieme con la funzione welcome e gli specchietti esterni laterali richiudibili, questo equipaggiamento permette di farsi distinguere al primo sguardo.

Digital Dashboard e infotainment: tutta la nuova tecnologia di ID.3 è gestita attraverso i due schermi di serie della vettura: un Digital Dashboard (Active Info Display da 5,3″) ed un sistema di Infotainment con schermo da 10″ e Navigatore «Discover Pro»

Focus on sugli equipaggiamenti che sono al top. Sicurezza (ACC – Adaptive Cruise Control, Lane e Front Assist, Park Pilot, Riconoscimento segnaletica), tecnologia (Navigatore, Infotainment 10″, Active Info Display, Natural Voice Control, ID.Light), comfort di guida (Fari Full LED, Ambient Light 10 colori, Keyless go, Climatronic, Comandi touch).

ID3. è disponibile in tre versioni, nell’ordine 1ST Version, 1ST Plus, 1ST Max con differenti contenuti aggiuntivi rispetto alla già ampia dotazione di serie.

 

Dove provarla

Nei prossimi giorni sono in programma altre sessioni formative di prodotto con uno specialista di FC Italia, oltre alla possibilità di effettuare dei test drive.

Il 15 ottobre è programmata nella sede di Lipomo (Via Provinciale per Lecco, 425) e il 16 ottobre in quella di Cantù (Via Milano, 133). Per info e dettagli contattare le concessionarie o visitare il sito www.lauto.it.