Il paese dei tramonti. Così è conosciuto Pusiano, gioiello incastonato tra le pendici del monte Cornizzolo e l’omonimo lago. Piccolo borgo ma, ricco di storie ed aneddoti da raccontare, di qui passarono personaggi illustri e artisti che si fecero ispirare dal lago circondato da dolci colline e dalle atmosfere soffuse dei tramonti  per produrre le loro opere.

Dapprima percorrerete le vie del borgo di Pusiano per conoscere le vicende storiche che hanno caratterizzato il centro abitato; osserverete gli antichi edifici e le stradine tortuose sulle rive del lago o in leggera salita impreziosite dal Percorso Segantini, con le riproduzioni delle più famose opere brianzole del pittore.

Usciti dal borgo, seguirete la via Crucis verso il Santuario della Madonna della Neve, luogo di culto del XVI secolo e una delle tappe del Cammino di Sant’Agostino. Dal ripiano dove sorge il santuario godrete di una magnifica vista sul lago, con i borghi affacciati sulle sue sponde, la deliziosa isola dei Cipressi e le dolci colline di Brianza. Concluderete la camminata nel magnifico Parco del Roccolo di Cesana, dove cenerete al sacco e potrete ammirare uno dei celebri tramonti  per cui questo luogo è famoso e ricercato dagli artisti e dai viaggiatori dal cuore sensibile e ispirato.

L’escursione sarà condotta da Andrea Burzì, guida ambientale escursionistica e archeologo ed è in programma per sabato 28 gennaio.

Il ritrovo

Ritrovo sabato 28 gennaio, ore 14:00 a Pusiano (CO), il punto esatto di ritrovo sarà fornito ai partecipanti
Partenza escursione alle 14.15, rientro previsto alle 18.30 circa.
Durata del percorso: 5 ore circa comprensiva di numerose soste.
Lunghezza percorso: anello di 5 km con dislivello 150 m circa.
15 euro adulti e ragazzi da 15 anni in su
5 euro ragazzi da 6 a 14 anni
Non adatta a bambini sotto gli 6 anni
Iscrizione obbligatoria entro venerdì 27 gennaio, h.12.00 (posti limitati).

Percorso

Il percorso è semplice e consiste in un anello con una lunghezza di 5 km A/R e dislivello di circa 150 m, si sviluppa su strade asfaltate, acciottolate e alcune parti a sentiero con qualche breve tratto in salita.
Non presenta problemi per persone abituate a camminare e con un minimo di allenamento.
Non adatto a persone senza allenamento o con problemi di salute.
Bambini a partire da 7-8 anni in su se abituati a camminare.

Necessarie scarper sportive con suola scolpita o scarpe da trekking, abbigliamento comodo e adatto alla stagione, acqua, snack, mantellina o giacca impermeabile in caso di tempo incerto, bastoncini a vostra discrezione, una torcia elettrica per la parte finale del percorso.

Cani ammessi al guinzaglio per tutta la durata dell’escursione se ben socializzati (avvisare comunque la guida della loro presenza).
In caso di maltempo l’evento potrà essere annullato o rimandato con comunicazione ai partecipanti entro il giorno precedente l’evento. L’evento rispetterà le norme anti-covid vigenti nel rispetto delle norme della privacy e del regolamento consultabili al link: https://www.history-trek.it/regolamento/