Italia-Svizzera: non serve più il tampone per passare la frontiera

Pubblicato il

Finalmente è arrivata la notizia che tutti stavano aspettando da mesi: i residenti italiani, entro i 60 Km dal confine, potranno raggiungere la Svizzera, per un massimo di 24 ore, senza fare tamponi, così come i cittadini svizzeri potranno varcare il confine italiano.

“Ora é ufficiale: i cittadini svizzeri, residenti entro i 60km dal confine, potranno raggiungere l’Italia, per un massimo di 24 ore, senza fare tamponi, così come i cittadini italiani potranno varcare il confine elvetico. É un risultato importante per il commercio, i servizi e per chi ha affetti che oltrepassano il confine. Grande lavoro di squadra della Lega che vince un’importante battaglia. Vengono, finalmente, rimosse le estrizioni ed i cittadini potranno spostarsi liberamente, anche per gli incontri famigliari”.

L’annuncio, molto atteso, arriva congiuntamente dai parlamentari della Lega e dal senatore Alfieri (Pd), tutti impegnati in questo importante obiettivo.

Verrà senza dubbio agevolata l’economia di confine legata al settore del commercio e della ristorazione. Verranno finalmente ricongiunti anche gli affetti che vivono in Italia e in Svizzera.

Potrebbe interessarti

Arrestato a Arosio il 18enne evaso dai domiciliari

Questa mattina i Carabinieri di Mariano Comense hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di ripristino...

Le statue di Rosa e Olindo a Erba: il significato dell’opera di Nicolò Tomaini

Rosa Bazzi e Olindo Romano nella notte a Erba. Ma non si tratta di...

Lakes Rally Trophy 2024: si riparte dal rally dei Laghi

La seconda edizione del Lakes Rally Trophy è pronta ad aprire il sipario su...