A due anni dall’inizio della pandemia, l’Amministrazione Comunale vuole esprimere un sentito ringraziamento alle persone e alle realtà locali che hanno sostenuto sulle loro spalle, in maniera esemplare, le fatiche di questo periodo particolarmente doloroso e difficile e che si sono spese per aiutare chi si trovava in difficoltà, supportando e integrando le azioni delle istituzioni durante il lockdown e le successive ondate pandemiche.

Per questo motivo domenica 27 febbraio alle ore 18 al Teatro Sociale il Comune di Como organizza una occasione di incontro e di ascolto: “Insieme per Ricordare, Ringraziare e Ricominciare”, con l’esibizione della Banda Baradello che interpreterà alcuni brani selezionati per questo evento. La serata vuole essere un sincero ringraziamento rivolto a tutti i Medici, agli Infermieri, ai tanti Cittadini che hanno prestato la loro spontanea opera, ai Volontari e ai tanti Professionisti della Sanità, alle forze di Polizia, alla Protezione Civile, ai tanti Lavoratori che hanno continuato ad operare anche nelle fasi più difficili, come i Commercianti di beni essenziali, gli Operatori dei Servizi Ambientali, dei Servizi Cimiteriali, gli apparati comunali e degli altri settori pubblici, alla stampa che non ha mai smesso di informarci, inoltre sarà un’occasione per ricordare indistintamente tutte le Vittime di questo sciagurato periodo di sofferenze e restrizioni, ma anche di volonteroso impegno, di solidarietà e di voglia di riscatto sociale ed individuale.

Al concerto, sostenuto da Intesa Sanpaolo, parteciperanno ampie espressioni di tutti i Settori protagonisti della gestione della pandemia oltre ai rappresentanti delle Istituzioni. Sarà presente il Vescovo Monsignor Oscar Cantoni a cui il sindaco Mario Landriscina ha chiesto di intervenire con un suo messaggio di riflessione ed incoraggiamento. Un’ottima musica come auspicio di una ripartenza dell’intero territorio.