Nella giornata del 31ottobre 2022, i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Como hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di un cittadino italiano di 28 anni residente a Como, per il delitto di spaccio di sostanza stupefacente.
Nello specifico, dopo un servizio di pedinamento, il soggetto è stato sorpreso a Lipomo
all’atto di cedere 410,22 grammi lordi di marijuana ad un altro ragazzo, denunciato anche lui per il reato di detenzione di sostanza stupefacente, a fronte di un corrispettivo di circa 2.000 euro.
Subito dopo i poliziotti hanno perquisito l’auto e l’abitazione del ventottenne, così hanno trovato e sequestrato ulteriori gr. 1.228,44 lordi di hashish e gr. 816,03 lordi di marijuana, per un totale di gr. 2.454,69 di sostanza stupefacente, oltre a14.500,00 euro in contanti, verosimilmente provento dell’attività di spaccio.
L’uomo è stato pertanto arrestato, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa della verifica in sede processuale delle risultanze investigative menzionate.