Il “tesoro” scoperto a Como è ancora più ricco: monete ed anche lingotti in oro

0
3106

Non ci sono solo monete d’oro romane, nel vaso trovato nel corso dello scavo nel cantiere dell’ex Cressoni in via Diaz a Como. All’interno, infatti, sono stati individuati almeno anche alcuni lingotti. Lo hanno spiegato oggi gli archeologi della Soprintendenza della Lombardia, a Milano, in una conferenza stampa alla quale ha partecipato anche il ministro dei Beni Culturali, Alberto Bonisoli. E proprio lui, che ha definito il ritrovamento “eccezionale”, ha assicurato che questi reperti resteranno in città per valorizzare i musei cittadini nei prossimi anni.

Non escluso che negli scavi – che sono ripresi oggi – ci possano essere anche altre sorprese. Non lo escludono affatto gli esperti di archeologia.