Il Telegraph cita il lago di Como tra i 20 motivi per viaggiare in Italia dopo il Coronavirus

0
4819

Il Telegraph, celebre quotidiano del Regno Unito, ha elogiato l’Italia e le sue bellezze stilando una lista con 20 buoni motivi per tornare nel nostro Paese appena l’emergenza sanitaria sarà finita.

E tra le 20 bellezze non poteva certo mancare il lago di Como e i giardini di Villa Carlotta.

Inseriti al secondo posto (solo dopo gli italiani) i giardini italiani sono conosciuti in tutto il mondo per il loro splendore. Tra i più belli il Telegraph inserisce i giardini di Ninfa, Villa Carlotta sul Lago di Como, La Mortella a Ischia e i Giardini di Hanbury a Ventimiglia.

I giardini di Villa Carlotta

Perché nessun altro paese ha le ricchezze italiane, la sua impareggiabile combinazione di arte, cultura, cibo, vino, moda, opera, persone e paesaggi“, sono queste le parole del quotidiano britannico.

Al terzo posto della classifica ci sono le piccole città storiche lontane dai grandi centri, seguono le attività all’aperto, la nostra meravigliosa lingua, i laghi (ancora una volta il nostro lago), l’opera, la cucina italiana, il bere, il caffè, le montagne, la moda, l’architettura, Venezia, le isole, le gemme della costa, musei e gallerie, i luoghi d’arte, il mondo antico e la Toscana, sempre amatissima dagli inglesi.