Il saluto di Erba a Carlo Castagna: ha perdonato gli autori della folle strage

0
1828

Se n’è andato in queste ore a 74 anni. “Dopo averne passate tante….” come hanno scritto i suoi due figli sui social per dare il triste annuncio. Carlo Castagna, 74 anni, di Erba, si è spento all’ospedale Valduce di Como dove era ricoverato da qualche giorno. E con lui se ne va un altro protagonista – suo malgrado – della tremenda strage di Erba del dicembre 2006: in quell’appartamento invaso dal fumo e dall’orrore, ha perso la moglie Paola, la figlia Raffaella ed il nipotino Youssef.

Carlo Castagna, religiosissimo, ha sempre parlato del perdono per coloro che sono stati poi indicati dalla giustizia – in tre gradi di giudizio – come gli autori di quella folle mattanza, i coniugi Olindo e Rosa Romano. Castagna, fin da subito anche se nel dolore straziante, non ha mai serbato rancore verso di loro. E proprio poche settimane dopo, durante una delle tante interviste concesse in quel periodo, aveva parlato apertamente di perdono.

Carlo Castagna, con i figli ed il legale al suo fianco, ha anche seguito tutto il processo ai coniugi Romani in Corte di Assise a Como in primo grado, poi presente anche negli altri due gradi di giudizio. Olindo e Rosa sempre riconosciuti colpevoli e condannati all’ergastolo.