Il Lago di Como ospiterà “La Borsa Internazionale dei Laghi”. Il programma

Pubblicato il

La Borsa Internazionale dei Laghi, il più importante evento di incoming dedicato al turismo lacustre approda, per la prima volta, sul Lago di Como dal 20 al 24 marzo 2024.

Il format, ideato ventidue anni fa dalla Camera di Commercio di Brescia, dal 2022 si è radicalmente rinnovato prevedendo una formula itinerante e sinergica con i sistemi camerali dei territori che ospitano i Laghi del Nord Italia.

L’edizione 2024

Per l’edizione 2024 l’ente organizzatore e capofila del progetto è la Camera di Commercio di Como-Lecco in un’azione congiunta con gli Enti camerali Monte Rosa Laghi Alto Piemonte, Varese, Verona, Trentino Marketing e Visit Brescia, la Destination Management Organization della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Brescia.

Attesi e già confermati sul territorio lariano oltre 80 buyer internazionali provenienti da 30 Paesi con una rappresentanza significativa da Stati Uniti, Spagna, Polonia, India, Germania e Belgio.

Il programma

In programma sul territorio lariano, giovedì 21 marzo, una giornata interamente dedicata a incontri business, nella splendida cornice di Villa Erba (in copertina ©Ph_Luciano Movio), tra buyer internazionali e operatori turistici dei territori partner che presenteranno le proprie eccellenze e una seconda giornata, venerdì 22 marzo, alla scoperta dei luoghi lariani più suggestivi con l’offerta di quattro tour di familiarizzazione per evidenziare le attrazioni locali facendo vivere esperienze uniche con itinerari storico-artistici, culturali, paesaggistici ed enogastronomici.

Il terzo giorno i buyer esteri verranno accompagnati negli altri territori partner dell’iniziativa per completare la conoscenza dei Laghi del Nord Italia con itinerari organizzati ad hoc tra il Lago di Varese, Lago Maggiore, Lago D’Orta, Lago D’Iseo e Lago di Garda.

“É motivo di grande orgoglio essere capofila di un progetto internazionale di incoming così rilevante per il nostro territorio. Il nostro lago, come tutti i Laghi del Nord Italia, è un’eccellenza e una ricchezza, volano di attrattività per il turismo e la Borsa Internazionale dei Laghi è una vetrina importantissima per rafforzare ancora di più la visibilità della destinazione Lago di Como con un’offerta del territorio integrata che unisce alla bellezza del luogo, la funzionalità delle strutture e la professionalità degli operatori” – dichiara Marco Galimberti, presidente della Camera di Commercio Como-Lecco

Potrebbe interessarti

Doppia allerta meteo su Como e in Lombardia

Doppia allerta meteo per la Lombardia e Como. Da ore sta nevicando sulle prealpi...

Como, rapina in stazione: arrestati due ragazzi di 17 e 18 anni

Rapinano un signore presso la stazione di Como Camerlata: 2 arrestati dalla Polizia di...

Sul Lago di Como riapre il Musa, l’hotel di lusso che tratta bene i suoi dipendenti

Dopo una breve pausa invernale il MUSA la struttura affacciata sulle rive del Lago...