Il kit per il tampone rapido sarà in vendita nei supermercati

Pubblicato il

Dalla prima settimana di maggio sarà possibile acquistare nei supermercati un test rapido per l’autodiagnosi da Coronavirus al costo di circa 6-8 euro. Fino ad oggi il test rapido era possibile acquistarlo solo in farmacia o dopo aver acquistato uno dei kit fai da te che si vendono online.

Il suo utilizzo ora potrebbe essere agevolato per il semplice fatto di poterlo acquistare nello scaffale di un negozio, in autogrill o al banco di un bar.

Il brevetto del prodotto è di Xiamen Boson Biotech (una società cinese) e a distribuirlo in Europa è il gruppo austriaco Technomed, che ha ottenuto la certificazione CE e ha già avviato la commercializzazione in vari mercati europei.

Il prodotto è già stato inserito nell’elenco dei dispositivi medici del ministero della Salute, una classificazione che a differenza dei farmaci ne consente la vendita ovunque.

Come funziona il tampone fai da te

Il test per l’autodiagnosi si effettua a casa tramite un tampone nella regione nasale. Dopo soli 15 minuti rileva le eventuali mutazioni del virus attualmente note.

Il kit antigenico rapido da scaffale non ha però l’affidabilità di un test molecolare, ma è uno strumento ulteriore di diagnosi per lo screening di massa che permette con attendibilità di individuare le persone positive al Covid, anche in assenza di sintomi.

Potrebbe interessarti

La sonda meteo cade sui cavi elettrici: intervenuti i Vigili del Fuoco

Intervento urgente dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Appiano Gentile a Oltrona di...

In centro a Como ha aperto la mitica pizzeria napoletana dal 1870

Nuova apertura tra le mura del centro storico di Como. Oggi venerdì 1 marzo...

Apre la stagione del Parco Spina Verde e del Castel Baradello di Como

Sabato 2 marzo si aprirà ufficialmente la nuova stagione del Parco Regionale Spina Verde...