Il giovane autore comasco Matteo Milanesi debutta nella narrativa con “Traccia Fantasma”

0
995
matteo milanesi

“Traccia fantasma”, libro con il quale fa il suo debutto il giovane scrittore comasco Matteo Milanesi per la casa editrice romana Il Seme Bianco, è il diario di dieci giorni, di pensieri, sentimenti, avventure e disavventure di un anziano vedovo, benestante, che non si arrende all’appiattimento di una vita che volge anno dopo anno verso l’epilogo.

la copertina del libro del comasco Mattia Milanesi- “Traccia Fantasma”

Per riprendersi in mano la propria esistenza, serve un’esperienza folle e totale, come la sperimentazione di uno stupefacente che ancora non ha provato. Un incidente stradale, il ricovero in ospedale, una ragazza dell’Est che gli sconvolge la vita, la figlia e i nipotini, un salto da spettatore nella trasgressiva vita notturna milanese, una rapina e altre vicissitudini ancora fanno da sfondo a riflessioni sulla felicità, sul tempo, sul denaro e sull’amore, insomma sulla vita che scorre.

Il protagonista è Anselmo, un uomo di 74 anni, alle prese con i dubbi e i desideri non ancora realizzati di una vita che ha ormai messo tutte le carte sul tavolo, ma allo stesso tempo voracemente lucido al punto di lasciarsi coinvolgere da ogni inatteso incresparsi di acque ormai fin troppo tranquille, in un susseguirsi di pensieri densi di introspezione ed episodi tra il tragicomico e il surreale, ma costantemente venati di tenerezza e di umanità. Speranza, dolcezza, dramma, e accettazione si alternano nelle pagine di quello che, narrato in prima persona, ha la forma di un racconto di media lunghezza che si lascia leggere con facilità, rallentando nelle parti più riflessive per accelerare nei momenti dell’azione.

“Certe cose accadono così, irrompono come una traccia fantasma alla fine di un album. Altre sono frutto della costruzione di una scelta. Per Anselmo la vita non è più tutta davanti e ogni scelta, per folle che sia, ha una sua logica”

Alcune note sull’autore Matteo Milanesi

matteo milanesi

Nato nel 1985 a Como, si è laureato in psicologia a Milano e ha conseguito una specializzazione in psicoterapia sistemica. Sempre a Milano ha conosciuto il grande amore, che ha seguito Oltralpe in sella alla sua Moto Guzzi V7. Vive attualmente a Monaco di Baviera e si occupa di consulenza organizzativa e change management in una tra le più grandi società di advisory al mondo.

“Traccia Fantasma” , edito da Il Seme Bianco, è acquistabile su Amazon, Ibs, La Feltrinelli, e Libreria Universitaria.it

Il prezzo di copertina è di euro 12,90