Il Como vince al Sinigaglia contro la Pro Patria. Gol di Solini dopo un primo tempo avarissimo di emozioni

Pubblicato il

Il Como esce vincente dal recupero della sesta giornata, disputatasi questo pomeriggio al Sinigaglia contro la Pro Patria: decisivo un gol del difensore Matteo Solini, al suo primo gol in azzurro. Ancora rimaneggiata la rosa a disposizione di Mister Banchini, che ha dovuto fare a meno di Arrigoni, Celeghin, Crescenzi e Zanotti, ancora positivi al Covid, e di Bansal Mc Nulty impegnato nella nazionale nord irlandese Under 21.

Servivano i tre punti, dopo la brutta sconfitta maturata domenica contro la Pro Vercelli, e vittoria è stata, non rischiando mai in fase difensiva e concretizzando una delle pochissime opportunità dei novanta minuti. 

Dopo un primo tempo avarissimo di emozioni con i portieri mai chiamati in causa, è il Como a inizio ripresa a rompere quasi inaspettatamente l’equilibrio: Matteo Solini sfrutta un rimpallo e si ritrova casualmente tra i piedi il pallone, tunnel ai danni di Cottarelli e diagonale che batte l’estremo difensore bustocco Greco. Gli ospiti non riescono a reagire rendendosi pericolosi solo al 74’ con Parker, che però calcia alto da buona posizione. 

Il Como conquista così bottino pieno dopo un match avaro di emozioni, portandosi così a 16 punti, uno in più dell’Albinoleffe che sfiderà domenica a Gorgonzola.

Potrebbe interessarti

Maxi controlli dei carabinieri: sequestrati 43 chili di droga a Fino

Proseguono incessanti i controlli dei carabinieri della Compagnia di Cantù e degli Squadroni Carabinieri...

Qual è il miglior ristorante di sushi a Como secondo il Gambero Rosso

Sushi: combinazione perfetta tra le parole “su” (aceto) e “meshi” (riso), arte antica che...

Cade dall’autoscala mentre taglia dei rami: ferito grave un vigile del fuoco

Incidente a Cernobbio oggi 13 giugno in via Monte Grappa. Intorno alle 15 due...