Il Como gioca solo il secondo tempo: 1-1 con la Reggina

Pubblicato il

Pessimo approccio della squadra di Gattuso, che subisce il gol di Rivas. Nella ripresa il pareggio di Cerri su rigore, poi l’assalto finale in superiorità numerica

Alle squadre che lottano per la salvezza a volte può capitare: il Como oggi ha toppato completamente il primo tempo, subendo la voglia di vincere della Reggina fresca di cambio in panchina. Gli amaranto sono stati superiori per atteggiamento, disposizione in campo e giocate tecniche, ma hanno trovato un solo gol con Rivas al 17′. Rete che non è stata propiziata da nessun errore individuale, ma da una disposizione collettiva poco funzionale. Cerri e Vignali hanno avuto sulla testa le occasioni per segnare e le hanno fallite, ma globalmente nei primi 45′ il Como è stato davvero poca cosa.

Nella ripresa la musica è cambiata. La Reggina ha perso spensieratezza e ha iniziato a sentire il peso del risulatto. Inoltre ha pagato oltremodo l’episodio del 54′: un cross di Arrigoni (migliore in campo a nostro modo di vedere) ha incocciato sul braccio di Stavropoulos e l’arbitro ha concesso il rigore trasformato da Cerri. Miracolo di Facchin su Cortinovis, ma poi è il Como ad avere tante occasioni per vincere: Gliozzi prima sbaglia, poi colpisce il palo con un tiro al volo, infine trova un miracolo di Turati. L’assalto finale è stato in superiorità numerica per l’espulsione di Cionek. Ma il gol da tre punti non è arrivato.

Buono il punto, che permette di salire a +9 dal quartultimo posto (sperando in un passo falso dell’Alessandria domani). Buono il secondo tempo. Ma la prestazione del primo tempo fa il paio con quella molto faticosa di Vicenza. Oggi male La Gumina, per una volta male anche Bellemo (che sarà squalificato domenica prossima a Cremona) mentre i migliori per distacco sono stati Facchin, Arrigoni e Parigini.

 

Potrebbe interessarti

Adrea Spataro e Omar Piras hanno vinto il Rally della Valle Intelvi

Due zampate decise ad inizio gara e il resto ad osservare con molta attenzione...

16° Rally della Valle D’Intelvi, la prima giornata tra tempo incerto e acquazzoni

Andrea Spataro e Omar Piras (in copertina foto di Enrico Selva) concludono in testa...

Conto alla rovescia per il Rally della Valle Intelvi

Il conto alla rovescia per il secondo appuntamento del Lakes Rally Trophy è cominciato....