Cucinare al Fresco parte con un’altra collaborazione, un nuovo progetto che vive di solidarietà e di volontariato grazie al Consorzio via dei Mille di Milano.

Attraverso i loro prodotti, che arrivano direttamente dagli Istituti carcerari italiani, la redazione di Cucinare realizza degli ottimi e profumatissimi piatti.

Che ne dite? Fatevi un giro nel loro sito, consorzioviadeimille, e consultate i nostri profili social per avere qualche suggerimento:

Ricetta: Pasta con zucchine alla sicula, ricetta di Vincenzo P. 

Ingredienti:

500 gr. di pasta mezze penne

4 o 5 zucchine

Olio di oliva extra vergine

2 uova

200 gr. di ricotta

Preparazione:

Lavare le zucchine e tagliarle a rondelle. In  una padella versare dell’olio e friggerle. Farle dorare, accertandosi di non bruciarle.

A parte cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Regolare di sale e togliere dai fornelli quando è ancora la dente. Buttare la pasta nella padella con le zucchine e grattugiare della ricotta salata.

Variante. Aggiungere alla pasta i due tuorli uniti alla ricotta.

Questa ricetta è stata ideata dalla redazione di Cucinare al Fresca.

Cucinare al fresco è un’iniziativa nata con lo scopo di portare #fuori una delle attività che #dentro viene fatta più spesso: cucinare.

Il sapere delle persone detenute, che da nord a sud descrivono le ricette della loro terra, viene portato all’esterno grazie ad un gruppo di volontari che periodicamente realizzano un magazine, simpaticamente titolato “Cucinare al fresco”  acquistabile anche online!

Una raccolta di ricette frutto di incontro fra culture e nazionalità, sperimentazione e tradizione che trasforma la quotidiana abitudine della preparazione del pasto in un momento stimolante, creativo e, perché no, anche ludico.
È uno strumento che avvicina chi sta fuori a chi sta dentro, facendo conoscere realtà e persone attraverso un tema che coinvolge quotidianamente ognuno di noi: il cibo.