Idee per cena: la prima ricetta dell’anno con i Tortiglioni alla ‘Sgarrata’

0
983

La prima ricetta dell’anno (di buon auspicio con tanto peperoncino) arriva dal carcere di Viterbo e l’autore è Ermanno. Ci propone una rivisitazione di un classico della cucina italiana: Tortiglioni alla ‘Sgarrata’.

Ingredienti:

500 gr. di tortiglioni
150 gr. di guanciale
2 spicchi di aglio 🧄
1 cucchiaio 🥄 di olio extra vergine di oliva
Peperoncino 🌶
150 gr. di pecorino
500 gr. di pomodorini ciliegino

Preparazione:

In una padella versare il cucchiaio di olio extra vergine di oliva, soffriggere l’aglio e aggiungere il peperoncino 🌶. Dopo qualche minuto aggiungere il guanciale e farlo abbrustolire dopodiché unire i pomodori ciliegino tagliati a metà. Far cuocere il tutto per 10 minuti.
A parte preparare la pasta in abbondante acqua salata e, a cottura al dente, sgocciolarla e versarla nella padella del sugo. Saltarla per qualche minuto e, prima di servire, cospargerla di pecorino (come se piovesse, così come disse il concellino Carletto F.)
Ermanno ci racconta che questa ricetta l’ha ideata nel carcere di Regina Coeli di Roma. È una rivisitazione dell’#amatriciana con una preparazione ridotta per facilitare l’organizzazione della cucina all’interno della stanza di detenzione.
Grazie a Marco Di Fulvio del #progetto #semiliberi

Sfoglia post #cucinarealfresco #tortiglioni #peperoncino #guanciale #semiliberi
🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶🌶