Green pass: cosa cambia a partire da oggi (15 ottobre)

Pubblicato il

Tra tre giorni, da venerdì 15 ottobre, il green pass diventerà obbligatorio per tutti i lavoratori: pubblici, privati, autonomi e somministrati. Stessa cosa per eventuali volontari, collaboratori e fornitori.

L’obbligo resterà in vigore fino al 31 dicembre, termine dello stato di emergenza.

Cosa succede a chi non ha il green pass?

Chi non dimostrerà di avere il green pass non potrà lavorare. Sarà considerata un’assenza ingiustificata e quindi sarà sospeso il pagamento dello stipendio. L’obbligo di green pass non si applica a coloro che potranno esibire un certificato medico in cui si spiega che il lavoratore non può essere vaccinato.

Cosa succede se un dipendente entra in azienda senza green pass?

Si parla di una sanzione amministrativa che può variare da 600 a 1.500 euro.

A chi spetta il controllo del green pass?

Il controllo del green pass spetta al datore di lavoro: chi omette i controlli rischia una sanzione amministrativa dai 400 ai 1.000 euro. L’imprenditore deve incaricare un responsabile dei controlli.

Come si effettua la verifica del green pass?

La verifica del green pass può essere effettuata mediante la scansione del QR code, utilizzando esclusivamente la App “VerificaC19”.

Il lavoratore senza green pass può essere sostituito?

Nelle aziende con più di 15 dipendenti il lavoratore a casa senza stipendio perche sprovvisto di green pass non può essere sostituito. Può essere rimpiazzato invece in quelle sotto i 15 dipendenti per un periodo di 10 giorni, prolungabile di altri 10. Quindi 20 giorni da utilizzare dal 15 ottobre al 31 dicembre.

Cosa bisogna fare con le domestiche e le babysitter che vengono a domicilio?

In quanto datrici di lavoro domestico le famiglie devono occuparsi del controllo del green pass dei collaboratori domestici alle loro dipendenze.

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

Ancora tanta pioggia: nuova allerta meteo della Protezione Civile

Siamo quasi in estate ma il maltempo in Lombardia e anche nel Comasco sembra...

Fototrappole e appostamenti: arrestato 18enne che spacciava in via Anzani

La Polizia di Stato, coordinata dalla Procura della Repubblica di Como, ha arrestato per...

Lake Como Wine Festival, a giugno in piazza Verdi

Un’occasione davvero imperdibile per conoscere, assaggiare ed acquistare i vini ed prodotti tipici di...