Giro d’Italia, venerdì 23 ottobre il passaggio da Como. Le strade chiuse in città

0
4836

Venerdì 23 ottobre transiterà da Como la 19^ tappa del Giro d’Italia 2020 Morbegno-Asti.

I corridori entreranno a Como da via per Cernobbio, proseguiranno per via Bellinzona, largo Ceresio, via per San Fermo, con rientro sul territorio comunale di Como lungo via d’Annunzio, via Del Doss, rotatoria via Del Doss-Cecilio, via Pasta, via Paoli, e lasceranno il territorio comunale percorrendo la statale dei Giovi con direzione Fino Mornasco.

Il transito della carovana in città è stimato in 15 minuti scarsi ed è previsto tra le ore 11.51 e le ore 12.19. Le strade interessate saranno interdette al traffico veicolare circa un’ora prima del passaggio dei ciclisti, e in particolare si segnala la chiusura al traffico della SS 340 Regina prevista due ore prima del transito della gara nel tratto tra Tavernola e Sorico. Di conseguenza saranno soppresse diverse corse del trasporto pubblico locale. Il dettaglio è disponibile al seguente link: http://www.asfautolinee.it/it/dettaglio-avviso/308/

Vi abbiamo specificato le modifiche al Servizio Asf Autolinee in questo articolo.

L’intera viabilità cittadina subirà inevitabilmente le conseguenze di queste limitazioni del traffico, provocando probabili ritardi: si suggerisce, per quanto possibile, di evitare il percorso di gara tra le ore 10 e le ore 13.

E’ consigliabile consultare il sito del Comune di Como www.comune.como.it che sarà aggiornato in caso di novità o chiamare la centrale operativa della Polizia locale (031 265555) in caso di segnalazioni urgenti.