Giornata nazionale del Parkinson : un seminario a Lanzo d’Intelvi

0
1189

Parkinson, in occasione della Giornata nazionale, un’iniziativa per aiutare e sostenere chi si prende cura dei pazienti

Il COF Lanzo Hospital organizza per il 30 novembre 2019 il seminario Parkinson: un compagno da conoscere – Alta Valle Intelvi dalle 10 alle 12

Alta Valle Intelvi, 14 novembre 2019 – In Italia sono almeno 250mila le persone che soffrono di Parkinson, una malattia che, in realtà, non riguarda soltanto gli anziani e non è definibile solo come la patologia del tremore, ma può comportare, man mano che avanza, importanti disabilità. Di queste, un caso su quattro ha meno di 50 anni e il numero dei casi potrebbe aumentare nei prossimi 15 anni in considerazione del crescente invecchiamento della popolazione generale. Ogni anno si registrano circa 6mila nuovi casi, con un’incidenza da 1,5 a 2 volte maggiore negli uomini rispetto alle donne.“La malattia di Parkinson è una malattia neuro degenerativa causata dalla progressiva morte delle cellule nervose situate nella cosiddetta sostanza nera, una piccola zona del cervello che, attraverso il neurotrasmettitore dopamina, tramite complessi meccanismi neurofisiologici, controlla i movimenti di tutto il corpo. – spiega Maria Ernesta Leone, Medico Neurologo in servizio al COF Lanzo hospital, organizzatrice dell’evento – La mancata produzione di dopamina determina tremori, rigidità e lentezza nei movimenti . Alla base del processo degenerativo sono stati individuate cause ambientali e genetiche. Dal punto di vista terapeutico si hanno a disposizione farmaci e trattamenti che attenuano i sintomi, ma che purtroppo ancora non sono in grado di curare la malattia”.

Ecco allora che, per sensibilizzare i familiari su questa malattia neuro degenerativa, per aiutarli nelle difficoltà legate alla gestione del malato cronico e per promuovere la ricerca, che resta l’arma vincente verso la patologia, è stato organizzato il Seminario “Parkinson: un compagno da conoscere”. L’incontro, in programma sabato 30 novembre 2019 dalle 10 alle 12 nella Sala Congressi del COF Lanzo Hospital, è promosso dalla Riabilitazione 2, diretta da Maria Pisani, tramite la neurologa Maria Ernesta Leone, medico del Reparto.

Nell’ottica della necessità di un approccio multidisciplinare alla malattia interverranno i medici Maria Ernesta Leone, coordinatrice dei lavori, Luana Menza e Antonio Nastasi, il fisioterapista della Riabilitazione 2 Alessandro Malimpensa, la terapista occupazionale Elisa Tagliabue, l’infermiera del reparto Liliana Albu.

Nel corso della mattinata, dopo brevi cenni alla malattia e ai trattamenti convenzionali in essere di tipo farmacologico e fisico, verrà presentata la tecno body, disponibile nelle palestre della struttura, utilizzata per migliorare equilibrio e schema del passo.

“Ormai da dieci anni viene organizzata la giornata di sensibilizzazione per compensare i gap di una scarsa informazione. – continua Maria Ernesta Leone – Con questo incontro intendiamo fornire una serie di indicazioni per migliorare la qualità di vita dei pazienti, offrendo un aiuto a chi deve vivere il quotidiano”. Il personale presente risponderà successivamente ai quesiti posti dall’audience.

La giornata nazionale della malattia di Parkinson è promossa dalla Lega italiana per la lotta contro la malattia del Parkinson, le sindromi extrapiramidali e le demenze, in collaborazione con l’Associazione Italiana disordini del movimento e malattia di Parkinson, da anni impegnate sulla patologia.