In 500 da tutto il mondo per Dinner in the sky sul Lago di Como

Pubblicato il

Da Germania, Svizzera, Polonia e Stati Uniti per Dinner in the sky sul Lago di Como.

Ancora un grande successo per Dinner in the sky a Dervio. Per il terzo anno consecutivo, il ristorante a 50 metri di altezza famoso in tutto il mondo ha attirato nella splendida cornice sul Lago di Como un pubblico internazionale. La cucina del territorio spicca il volo grazie all’abbinamento tra il panorama mozzafiato e le eccellenze gastronomiche locali.

Persone da tutto il Mondo

Sono state quasi 500 le persone salite a bordo dell’attrazione tra il 21 e il 26 maggio. I commensali di Dinner in the sky sono arrivati da diverse Regioni d’Italia (inclusa Campania, Liguria e Piemonte). Tanti gli ospiti anche dalla Germania, dalla Svizzera e persino dagli Stati Uniti. Dinner in the sky ha inoltre ospitato un esclusivo evento organizzato dalla Dako, un’importante azienda polacca.

Dinner in the Sky a Dervio
Dinner in the Sky a Dervio

Nonostante le condizioni meteo incerte, gli ospiti hanno potuto vivere un’esperienza appagante e divertente, in una location unica al mondo. Il Lago di Como conferma il suo ruolo di destinazione fortemente attrattiva anche al di fuori dei confini regionali e nazionali.

I menù dello chef

Molto apprezzati ancora una volta i menù dello chef Luigi Gandola, patron del ristorante “Salice Blu” di Bellagio. Un volto noto della televisione, grazie alle sue partecipazione al programma Rai ‘La Prova del Cuoco’. Per il terzo anno, la cucina gourmet di Gandola ha incontrato il fascino dell’esperienza targata Dinner in the sky. Una proposta culinaria di prima qualità, molto attenta alla valorizzazione delle materie prime locali e della tradizioni gastronomica italiana, abbinata a vini e spumanti di eccellenza.

Dinner Dervio
Dinner Dervio

“Desidero rivolgere un ringraziamento allo chef Gandola e a tutto lo staff di cucina – dice Stefano Burotti (Dits Italia Srl) – per la grande professionalità dimostrata e per aver saputo gestire la situazione con preparazione ed efficienza, a dispetto delle condizioni metereologiche non certo ottimali che hanno messo a rischio alcuni eventi. Nonostante il clima, la qualità dell’offerta Dinner in the sky è stata premiata dal pubblico che ci ha regalato ancora una volta tante emozioni e divertimento ad alta quota.

Il Lago di Como è ormai diventato un luogo del cuore, nel quale torniamo sempre molto volentieri e dove la nostra attrazione acquista un fascino speciale ed unico. Un ringraziamento anche all’amministrazione comunale di Dervio per la fiducia nel nostro progetto e per aver confermato, anche quest’anno, il proprio prezioso supporto”.

Potrebbe interessarti

Maxi controlli dei carabinieri: sequestrati 43 chili di droga a Fino

Proseguono incessanti i controlli dei carabinieri della Compagnia di Cantù e degli Squadroni Carabinieri...

Qual è il miglior ristorante di sushi a Como secondo il Gambero Rosso

Sushi: combinazione perfetta tra le parole “su” (aceto) e “meshi” (riso), arte antica che...

Cade dall’autoscala mentre taglia dei rami: ferito grave un vigile del fuoco

Incidente a Cernobbio oggi 13 giugno in via Monte Grappa. Intorno alle 15 due...