Il Gallio di Como organizza una serata con Enpa per imparare a rispettare gli animali

Pubblicato il

Fornire agli studenti e alle famiglie gli strumenti per instaurare una corretta relazione e interazione con il cane (di famiglia o estraneo) e, più in generale, comprendere gli altri animali e la natura che ci circonda.

Questo l’obiettivo del Pontificio Collegio Gallio di Como, che martedì 31 gennaio alle 20.45 ospita nell’aula magna del Pontificio Collegio Gallio Marco Marelli, presidente dell’Enpa sezione di Como e responsabile del ParcoCanile della Valbasca.

La serata con l’Enpa è aperta a tutta la cittadinanza, come tutte le altre iniziative del Gallio, e avvia un percorso di sensibilizzazione rivolto in particolare ai giovani, sia per il rispetto degli animali e della natura in genere, sia per l’importanza dell’attività del volontariato.

Marelli spiegherà infatti le peculiarità degli interventi di Enpa sul territorio, il funzionamento di una struttura all’avanguardia come il ParcoCanile Valbasca, che necessita però dell’intervento quotidiano di tanti volontari che hanno a cuore gli animali.

La serata, introdotta dal direttore generale del Gallio, Fabio Monti, spazierà anche su questioni di gestione quotidiana degli animali domestici, ad iniziare dai comportamenti da tenere quando si accoglie in casa un animale: dove e come farlo riposare, alimentarlo e portarlo a passeggio. Verranno poi toccati alcuni aspetti sanitari legati alla sterilizzazione, al randagismo, all’importanza del microchip e dell’anagrafe canina.

L’incontro e la visita al canile

L’incontro sarà riproposto successivamente anche agli studenti del Collegio per i quali seguirà, in primavera, una visita in canile per permettergli di capire l’importanza di non abbandonare cani o gatti, vedere da vicino le condizioni di vita degli animali, le cure che bisogna dare loro.

L’appuntamento è organizzato per martedì 31 gennaio alle 20.45 nell’aula magna del Pontificio Collegio Gallio (via Gallio 1, a Como). I partecipanti avranno la possibilità di parcheggiare le auto nel cortile dell’istituto con ingresso da via Barelli 1.

 

Potrebbe interessarti

Dm Ascensori: priorità al cliente e cura artigianale

Dm Ascensori è una realtà nata dall’esperienza professionale ultraventennale di Davide Masini nel settore...

Lake Como Wine Festival, a giugno in piazza Verdi

Un’occasione davvero imperdibile per conoscere, assaggiare ed acquistare i vini ed prodotti tipici di...

La grande azienda per lo sport che assume 50 persone (anche a Como)

Ottima occasione di lavoro anche per chi vive a Como e provincia. Cisalfa Group, azienda...