Una grande fattoria a cielo aperto animerà il Ceresio. Domenica 9 ottobre torna infatti la 7^ edizione della Mostra Zootecnica sul Ceresio, evento organizzato nell’area di Porto Letizia a Porlezza. Nello stesso fine settimana, sabato 8 ottobre, il BIM, Consorzio del Bacino Imbrifero Montano del Ticino in Provincia di Como, compie i 65 anni di attività e, per l’occasione, a partire dalle 21.15, organizza uno spettacolo piromusicale sul Lungolago di Porlezza. In caso di maltempo l’evento sarà rinviato a sabato 15 ottobre.

Cultura, storia, società, economia, e vitalità sono le peculiarità del fine settimana, un week end a cui parteciperà anche l’Autorità di Bacino del Ceresio con uno spazio dedicato alla promozione del territorio.

“È un’edizione che segna la ripartenza del nostro Lago e delle nostre Valli. Un momento per sottolineare l’importanza della tradizione agro silvo pastorale e della nostra economia – sottolinea il Presidente del BIM, Mario Abele Fumagalli – Un momento importante di sintesi per incontrare allevatori, imprenditori e rilanciare il territorio con le sue peculiarità”.

Fuochi d’artificio e una grande fattoria a cielo aperto a Porlezza

Sabato 8 ottobre – Per i 65 anni di attività del BIM del Ticino – alle 21.15. Uno spettacolo piromusicale che farà brillare il cielo di Porlezza. È infatti in programma un intrattenimento sul lungo lago di Porlezza.

“L’Autorità di Bacino del Ceresio – commenta il Vice Presidente Giovanni Bernasconi – è un appuntamento per le famiglie e legato all’ecosistema che caratterizza l’intero bacino Imbrifero Montano e del Ceresio. È un ritorno alla natura, un’occasione per conoscere il prezioso ed essenziale legame tra lago, agricoltura e ambiente nella sua interezza”.

Domenica 9 ottobre – 7^ edizione della Mostra Zootecnica sul Ceresio – dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Si tratta di una grande rassegna bovina durante la quale saranno esposti esemplari di razza bruna, grigio alpina, pezzata rossa. Non mancheranno momenti dedicati all’equitazione che si concluderanno con una esibizione equestre, dal titolo L’Arte di emozionare. Per tutta la giornata mercatini artigianali, intrattenimenti sportivi, il palo della cuccagna, giochi per i bambini e un’ampia selezione di piatti tipici della tradizione locale.

L’evento è stato organizzato dal BIM e dalla Pro Loco di Porlezza, con il patrocinio di Regione Lombardia, della Comunità Montana Valli del Lario e del Ceresio, dal Comune di Porlezza. In collaborazione con l’Autorità di Bacino del Ceresio, l’Associazione Genitori, l’Associazione Nazionale Alpini, il Maneggio del Ceresio, Menaggio Prato Tondo, Lilt, Radio Stella, Avis e Anffas.