Fridays for Future Como contro il secondo lotto della tangenziale di Como

0
1679

I ragazzi e le ragazze di Fridays for future Como hanno organizzato per sabato 18 gennaio, alle ore 20.30, un incontro per parlare del secondo lotto della tangenziale di Como. Al centro della loro attenzione l’impatto sull’ambiente della grande opera che andrebbe a sfruttare, secondo gli attivisti, in modo massiccio e non necessario il nostro territorio. Al fianco dei giovani attivisti anche associazioni ambientaliste storiche del territorio tra cui il WF, il Circolo Ilaria Alpi e l’associazione Il Gambero.

Il presidente del World Wildlife Fund  per la regione insubrica, il geologo e docente dell’Università Bicocca di Milano, Gianni del Pero, parlerà dell’impatto della nuova tangenziale sull’ambiente. Roberto Fumagalli, presidente  del Circolo Ilaria Alp, cercherà di  proporre soluzioni alternative per la mobilità futura nella zona di Como.

L’incontro, gratuito e aperto a tutti, si svolgerà sabato 18 gennaio alle ore 20.30 nelle sede cooperativa Il gabbiano a Capiago Intimiano.