Film di Netflix, inseguimento mozzafiato sulla Regina. Ma Laglio dice di no

0
2659

Laglio dice no anche a costo di diventare impopolare. Il sindaco Roberto Pozzi ha negato l’autorizzazione alla produzione americana di Netflix per alcune riprese di unfilm con uno spettacolare inseguimento sul lago, tra la Statale Regina e la provinciale Regina Vecchia, in agosto.

L’idea della produzione americana del film “Murder Mystery” con protagonisti gli attori di fama mondiale Jennifer Aniston e Adam Sandler, è proprio questa: due potenti auto sfreccerebbero lungo l’arteria principale del lago da Argegno a Moltrasio, seguite dalla troupe, con tutti gli accorgimenti del caso e inevitabili chiusure temporanee delle due strade coinvolte.

Tutto questo con disagi al traffico ed alla circolazione. Per questo Roberto Pozzi ha detto di no dopo un sopralluogo con la produzione. Altri sindaci della zona, invece, sarebbero favorevoli anche per ragioni di immagini. Ma per Laglio il no appare categorico. Qui, tra l’altro, da pochi giorni è tornato a Villa Oleandra George Clooney dopo l’incidente in moto avvenuto in Sardegna