“Farfalle”, il nuovo singolo di Cheriach Re è una metamorfosi

0
1503

Il nuovo singolo della cantautrice comasca Cheriach Re è in uscita il 14 maggio.

Farfalle è una canzone dolce ma decisa, leggera ma illuminante, un’ode alla scoperta di sé e dell’altro, una ninna nanna prima della metamorfosi. Come una base acustica si colora di eterei suoni elettronici così la vita dell’autrice si trasforma e si riscopre in un traguardo che non è altro che un nuovo inizio.

Cheriach Re
Ph Sara Frigerio

Le ispirazioni vanno da Lucio Dalla con la citazione alla sua “Cara” fino a Baudelaire nella sua poesia ‘’Ad una passante’’ in cui il tema dell’incontro diventa un generatore di desideri, sconvolgimento, amore platonico. L’autrice scrive questo brano in un momento della propria vita in cui si ritrova a sperimentare nuove relazioni e con esse si imbatte in codici comportamentali e abitudini diverse dalle proprie. Un approccio all’incontro che, fra timore ed entusiasmo, è fonte continua di stimoli per conoscere se stessi scoprendo il mondo.

Il singolo è estratto dal suo primo EP Lallazioni, in uscita il 18 giugno 2021, una raccolta di cinque canzoni frutto di diverse collaborazioni in cui Cheriach Re sperimenta suoni e produzioni differenti muovendosi alla ricerca di una veste adatta ai propri brani nel tentativo di definire la propria identità sonora.

Valeria Rossi alias Cheriach Re

Valeria Rossi, in arte Cheriach Re, è una giovane cantautrice comasca, chitarra e voce, melodia ed istinto. Le sue canzoni sono dirette e raccontano, in chiave intima e sincera, esperienze umane vissute, osservate o percepite in prima persona. Un songwriting a volte pacato, a volte inquieto e a tratti violento, un percorso ancora senza una direzione precisa ma mosso da un desiderio di cambiamento e da un forte amore per la sperimentazione.

Lo pseudonimo nasce dall’unione dei cognomi delle proprie nonne Daria Cheriach, di origine istriana, e Giovanna Re, italiana ma trapiantata in Ecuador per una vita intera. Un’eredità femminile e multietnica, preziosa e di grande stimolo: fin da bambina questo legame con terre lontane e sconosciute l’ha incuriosita e affascinata, permettendole di non sentirsi mai vincolata al luogo di nascita ma sentendosi figlia di mondi diversi.

Ad oggi ha pubblicato i singoli Nel Nulla (Ottobre 2019), presente nel suo primo EP Lallazioni, e Quetzal (Giugno 2020), un brano registrato in collaborazione con musicisti situati in diverse parti del globo.