Due tende pneumatiche in dono alla Protezione civile

Pubblicato il

Grazie alla donazione delle Casse Edili di Como e Lecco, di Sondrio e Varese, ricevuta nell’ambito dell’emergenza sanitaria in corso, il settore Polizia locale e Protezione civile del Comune di Como ha provveduto all’acquisizione di due tende pneumatiche per la Protezione civile comunale.

Le strutture permetteranno, all’eventualità, il dispiegamento di un rapido dispositivo che possa fornire un ricovero a persone o materiali, il presidio di luoghi sensibili o fungere da struttura logistica per il dispiegamento di forze.

Le tende, che hanno una superficie utile di circa 20 metri quadri ciascuna, quattro archi gonfiabili e due porte, sono dotate di teli coibentantiteli divisori e impianto elettrico a led. Sono nella disponibilità della protezione civile da mercoledì 22 aprile, per un valore totale pari a 20.000,00 euro circa.

La possibilità di avere questo apparato tra le dotazioni strumentali in forza alla protezione civile consentirà, pertanto, di aumentare la capacità di intervento a sostegno della popolazione, adattandolo alle necessità evolutive connesse all’epidemia.

Il grande lavoro della protezione civile si esplica anche grazie all’apporto dei privati che partecipano prestando il proprio tempo e il proprio impegno nell’attività o che contribuiscono effettuando donazioni a beneficio del servizio.

Potrebbe interessarti

Lake Como Walking Festival, in battello da Nesso e Bellano per unire i due rami del lago

ll Lake Como Walking Festival, dedicato alla narrazione dei paesaggi in cammino attraverso il...

Como, rubano merce all’Esselunga per 700 euro: arrestati

Nel primo pomeriggio del 3 marzo, la volante della Questura di Como ha arrestato...

Tragedia nel Lago di Como: morta Elvira, una sub di 66 anni

Tragedia nelle acque del lago di Como. I soccorsi sono scattati intorno alle 10.30...