Don Roberto, petizione su Change per intitolare il dormitorio cittadino a suo nome

Pubblicato il

A una settimana dalla tragica scomparsa di Don Roberto, il prete degli ultimi e degli invisibili, su Change.org è partita una petizione per intitolare alla sua figura il dormitorio di Como.

Il dormitorio cittadino è stato votato il 25 luglio 2019 da una maggioranza trasversale in Comune e dovrà, ci auguriamo, essere realizzato al più presto.

La petizione è stata indirizzata alla Giunta comunale di Como e in poche ora ha già raggiunto migliaia di firme.

“Per continuare l’opera umanitaria di Don Roberto Malgesini, chiediamo che il Comune di Como costruisca il dormitorio pubblico comunale come da lui richiesto, intitolandolo al suo nome.

Don Roberto Malgesini, “il prete degli ultimi”, perché ha dedicato il suo sacerdozio ai poveri ed agli emarginati, e che ha trovato la morte proprio in questo contesto di difficoltà sociale, si adoperava da tempo perché la città di Como attivasse un dormitorio pubblico, sino ad ora negato.

Vorremmo che nel suo nome si potesse realizzare questa indispensabile struttura pubblica, alla quale teneva e per la quale si adoperava”. 

Potrebbe interessarti

La sonda meteo cade sui cavi elettrici: intervenuti i Vigili del Fuoco

Intervento urgente dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Appiano Gentile a Oltrona di...

In centro a Como ha aperto la mitica pizzeria napoletana dal 1870

Nuova apertura tra le mura del centro storico di Como. Oggi venerdì 1 marzo...

Apre la stagione del Parco Spina Verde e del Castel Baradello di Como

Sabato 2 marzo si aprirà ufficialmente la nuova stagione del Parco Regionale Spina Verde...