Domani torna La casa di carta, una delle serie più amate di sempre

Pubblicato il

L’attesa è finita. Non stiamo parlando della quarantena purtroppo ma dell’attesissima quarta serie de La casa di carta, la serie Netflix che ha conquistato il pubblico di tutto il mondo. Domani, 3 aprile, potremo finalmente vedere La casa di carta 4 e capire cos’altro avrà da regalarci la banda del Professor. Ma dove eravamo rimasti?

Abbiamo lasciato i nostri amatissimi personaggi praticamente tutti sull’orlo di una crisi di nervi e nel pieno della dichiarazione di guerra del Professore. Sì perché il povero Professore credendo morta Lisbona ha scatenato la guerra ordinando alla sua banda di fare fuoco sul nemico. Apriti cielo. Lisbona, ex commissario di polizia alle calcagna della banda convertitasi per amore, è stata in realtà presa in ostaggio dai servizi segreti e dal terribile nuovo commissario in dolce (solo quella, ndr.) attesa, l’ispettore Sierra, uno dei personaggi più riusciti dell’ultima serie.

Ricordiamo che la banda si è ricostituita per mettere in salvo il povero Rio che era stato catturato dai servizi segreti dopo essere stato abbandonato da Tokio sull’isola paradisiaca in cui i due ex piccioncini si stavano godendo il meritato riposo. La banda si ricostituisce e assalta la Banca di Spagna per costringere la polizia a rilasciare Rio. E qui una volta liberato Rio succede di tutto, dalla presa di coscienza del giovane Rio che non vuole più stare con la ravveduta Tokyo al ferimento di Nairobi che si era appena dichiarata a Helsinki. Nel frattempo Denver e Stoccolma stanno attraversando una crisi di coppia da quando la donna è stata invitata dal suo compagno a rinunciare al suo ruolo nella banda per pensare al bene di suo figlio. Apriti cielo, Stoccolma non ne vuole nemmeno sentire parlare e smette di rivolgere la parola a Denver.

Tornando alla terribile ispettore Sierra per il momento sappiamo che ha catturato Lisbona e che ha praticamente in pugno la banda.

L’ispettore Sierra

Che altro potrà succedere? Lo scopriremo a partire da domani.

Potrebbe interessarti

Vede la volante della Polizia e scappa seminando oggetti: denunciato per spaccio

Vedono la volante della Polizia e scappano: un denunciato per spaccio di droga. Nella mattinata...

Incendio in una casa a Mariano Comense: un ferito grave

Sei mezzi dei vigili del fuoco del comando di Como e del comando di...

Incidente in volo, la vela della tuta alare non si apre: morto Alessandro Fiorito

L'incidente questa mattina mercoledì 21 febbraio nel lecchese, nella zona dei Piani dei Resinelli...