Cucinare al fresco, le ricette dei detenuti diventano un must per la quarantena

0
1583

In queste settimane i social ci hanno incantato e regalato emozioni con le immagini dei dolci fatti in casa ai tempi del Covid-19, ora i detenuti coinvolti nel progetto “Cucinare al fresco”, non potendo accedere al web, hanno voluto portare il proprio contributo a tutti coloro che stanno trascorrendo le giornate in casa impegnandosi per l’uscita di una nuova pubblicazione che hanno deciso di chiamare “Dolci evasioni”. I Gruppi di redazione hanno infatti coordinato in autonomia il lavoro e, dopo avere raccolto, ordinato, trascritto e corretto il testi, li hanno “fatti uscire” per realizzare la grafica e la stampa.

Una dispensa per coccolarsi e trovare nuove semplici idee per realizzare dolci alternativi. La raccolta di 52 pagine, coinvolge i reclusi e le recluse degli Istituti di Como, Varese, Sondrio, Alba, Milano Opera e Milano Bollate.

Il numero stampato in 80 copie è stato interamente finanziato dalla Camera penale di Como Lecco il cui direttivo ha accettato immediatamente di diventare parte integrante del progetto.

“Noi cuciniamo al fresco, voi nelle vostre case”, ecco la sfida simbolica a colpi di mattarello, burro, farina, lievito e uova, un’idea per i golosi e per chi ha fatto dei fornelli, una passione, ma anche per chi “mettere le mani in pasta” non è una delle priorità.

“Un gesto di solidarietà che ci accomuna con tutti quanti – spiegano dalla redazione di Como -, in queste settimane abbiamo deciso che il progetto non poteva interrompersi così siamo andati avanti. Ci siamo organizzati e siamo riusciti anche ad autogestirci per raccogliere le idee e passarle ad Arianna Augustoni, Alessandro Tommasi e Giuseppe Bevilacqua che hanno coordinato i lavori all’esterno. Abbiamo anche ricevuto ricette da alcuni ex compagni che hanno aderito al progetto “rispondendo alla chiamata” fornendoci il proprio contributo. Crediamo di avere compiuto un gesto di solidarietà per quanto nelle nostre possibilità, ma soprattutto, mettendo on line le ricette, ci siamo messi in gioco per lanciare una sfida perché attraverso i social vorremmo che, chi ha sperimentato, ci mandi una fotografia da condividere”.

Qualcosa di buono da mangiare? Non perdetevi l’occasione di sfogliare “Cucinare al Fresco – dolci evasioni” con gli Arancini di zafferano e cioccolato, il Dolce alle banane, il Krapfen con patate, la Torta di arance, la Cheescake ai lamponi e la Cupola di ananas. Sono solo alcune delle ricette proposte che sono sfogliabili nel profilo FB Cucinare al fresco.