Creedence Clearwater Revival, a Cantù una serata celebra il mito della band californiana

0
1165

Venerdì 1 Febbraio, 21.30

Maurizio Galli e Aldo Pedron

presentano il libro
Born on the Bayou – La storia dei Creedence Clearwater Revival

in una serata con preziosi interventi musicali All’UnaeTrentacinqueCirca di via Papa Giovanni XXIII n 7 a Cantù

la locandina dell’evento

Infoline 345/7972809

La colonna sonora live dell’evento sarà a cura di
Charlie and the Poorboys
(Creedence Clearwater Revival Italian Tribute)

I Creedence Clearwater Revival rappresentano la quintessenza del rock’n’roll. Un rock essenziale e stringato che ha il marchio indelebile di quel piccolo genio di John Fogerty e dei suoi compagni di viaggio. Negli anni a cavallo fra i Sessanta e i Settanta, i Creedence hanno interpretato l’ala moderata del San Francisco sound e della California, un gruppo atipico sia musicalmente sia filosoficamente.

Eppure sono stati la punta di diamante dell’industria discografica, abili come nessun altro a confezionare meravigliose canzoni senza tempo a 45 giri così come in Lp di straordinario impatto artistico, sonoro ed emotivo. La formula era semplice: pochi fronzoli, arrangiamenti secchi e precisi, la voce di gola ruvida e arrabbiata, una sezione ritmica pulsante e coinvolgente, un ritmo forsennato che si rigenera mescolandosi alle paludi della Louisiana, al blues del Mississippi, alle ballate epiche, al country del Sud e ai trip lisergici della baia.

Il loro sound è un concentrato di emozioni epidermiche con ritornelli immortali come quelli di Proud Mary e Born on the Bayou. Questo doveroso omaggio al gruppo californiano vuole essere un libro esaustivo e definitivo che, oltre a una lunga biografia e a una dettagliata discografia, contiene le schede dei dischi, le collaborazioni, le cover italiane e internazionali, un albero genealogico, la lista di tutti i concerti, i brani apparsi nei film e nelle colonne sonore, i più svariati piazzamenti nelle classifiche di vendita, fatti e antefatti, curiosità e aneddoti.

Gli Autori del Libro:

Aldo Pedron
È stato tra i fondatori della rivista «Il Mucchio Selvaggio» (1977-1980) e direttore di «L’Ultimo Buscadero» (1980-1992). Ha scritto per innumerevoli riviste specializzate. Ha collaborato alla stesura dei volumi anni Sessanta e anni Novanta dell’Enciclopedia Rock (Arcana) e a 100 Dischi ideali per capire il Rock (Editori Riuniti, 2007). È autore di Good Vibrations. La storia dei Beach Boys con Roberta Maiorano (Arcana, 2016) e l’ultimo suo libro è Ry Cooder. Il viaggiatore dei suoni (Arcana, 2017).

Maurizio Galli
Milanese, collabora con riviste on line specializzate del settore musicale tra cui L’Isola che non c’era, Mescalina e Magazzini Inesistenti.

la copertina del libro

La Band:

Charlie & The Poorboys

Charlie Blackbird – Voice, Guitar
Daniele Calegari – Guitar
Alessio Pacifico – Bass
Chris Airoldi – Drums

Band tributo ai californiani CCR, autori di hit divenute leggendarie come Proud Mary, Born on the Bayout, Have you ever seen the rain e Fortunate Son. Un viaggio nell’America degli anni ’60 e ’70, fra rock, country, blues e musica delle radici, con i profumi di New Orleans e le atmosfere inquietanti delle paludi del Bayou. Progetto nato nel 2012 dall’incontro tra quattro musicisti lombardi fan accaniti della band da El Cerrito, CA.