Le restrizioni potrebbero scattare a partire dalla mezzanotte di domani, venerdì 11 marzo, per evitare rischi nel fine settimana. Con il cambio di colore chiusi anche i negozi.

La Lombardia potrebbe presto tingersi di rosso. La decisione del governo potrebbe arrivare nelle prossime ore. Il passaggio alla zona rossa di tutto il territorio regionale potrebbe partire già dalla mezzanotte di domani. Il fine ultimo è quello evitare nei fine settimana i rischi di affollamento nelle zone della movida e nelle vie dello shopping.

Cosa cambia dalla zona arancione rafforzato a quella rossa?

Essenzialmente nel blocco della circolazione anche all’interno dei comuni, salvo i casi si necessità e nella chiusura dei negozi, tranne quelli che vendono prodotti di prima necessità.

In otto province, il numero di casi che ha superato il parametro dei 250 contagi per 100 mila abitanti che fa scattare la zona rossa. Si tratta di Brescia, Como, Cremona, Lecco, Monza, Milano, Mantova e Pavia.