Covid, le nuove misure varate dal Governo. No alle feste nei locali e cene private con solo 6 persone

0
790

Il Governo ha approvato il nuovo Dpcm con le nuove misure da seguire per contrastare la diffusione del Coronavirus. Le nuove misure saranno valide per i prossimi trenta giorni.

La prima novità riguarda direttamente le case degli italiani in cui viene “fortemente raccomandato” di evitare cene e feste private con più di 6 familiari o amici.

La seconda novità riguarda i bar e i ristoranti che dovranno chiudere alle 24 mentre dalle ore 21 non si potrà più consumare in piedi. Rimangono chiuse le sale da ballo e le discoteche.

Non si potranno fare le gite scolastiche, giocare a calcetto e altri sport di contatto a livello amatoriale.

Per i cinema e i concerti permane l’obbligo di massimo 200 partecipanti al chiuso e 1000 all’aperto sempre con l’obbligo di un metro di distanza tra un posto e l’altro e con l’assegnazione dei posti a sedere.

Negli stadi per assistere alle manifestazioni sportive è consentita la presenza di pubblico fino a un massimo di 1000 spettatori e rispettando la percentuale massima di riempimento del 15% rispetto alla capienza totale.

Sono vietate tutte le gare, le competizioni e tutte le attività connesse agli sport di contatto con carattere amatoriale.

Il testo integrale del nuovo Dpcm, approvato martedì 13 ottobre 2020, è consultabile a questo link.