Coronavirus, Wimbledon 2020 non ci sarà. Si era fermato solo per le due guerre mondiali

Pubblicato il

Il coronavirus è riuscito a fermare anche il torneo di tennis più antico e rinomato al mondo. Wimbledon 2020 non si giocherà così come è stato comunicato sul sito del torneo. La prossima edizione di The Championships si terrà dal 28 giugno all’11 luglio 2021.

Il torneo di tennis più prestigioso del mondo si gioca dal 1877 e si era fermato solo durante gli anni delle due Guerre Mondiali dal 1915 al 1918 e dal 1940 al 1945.

Devastato dalla notizia il campione di tennis Roger Federer che sul suo profilo Twitter scrive di non avere parole per commentarla.

L’appuntamento è per il 2021 quando quest’incubo sarà solo un triste ricordo.

 

Potrebbe interessarti

Como, beccato sul fatto il ‘topo d’auto’ che colpiva in città: arrestato

Dall’inizio dell’anno, sono stati registrati diversi episodi di furti avvenuti sulle auto in sosta...

Il Como sogna la Serie A: bookmaker impazziti

Il Como nel segno del cinque. Tante sono le vittorie consecutive e i gol...

Sul Lago di Como per Villa Erba un anno da record: 1,7 milioni di utili

Villa Erba sul lago di Como chiude il 2023 con grande soddisfazione dei soci. Si...