Coronavirus: rinviate le olimpiadi di Tokyo 2020

0
584

Dopo aver bloccato tutte le attività sportive, il coronavirus ferma anche l’evento sportivo più atteso in tutto il mondo che si svolge ogni quattro anno: le olimpiadi di Tokyo 2020. Il Comitato Olimpico Internazionale) ha deciso di rinviare i giochi olimpici al 2021.

La storia si ripete, uno scenario che riporta il Giappone e il mondo intero indietro di 80 anni all’edizione del 1940, un’edizione mai disputata, a causa della seconda guerra mondiale.

Il fronte del no ai giochi olimpici dell’estate 2020 si era rafforzato in questi giorni con Australia, Canada e Svizzera che si sono fortemente espresse per il rinvio delle olimpiadi al 2021.

Queste le dichiarazione del primo ministro giapponese Shinzo Abe:

“Ospiteremo i Giochi completi, olimpici e paralampici, saranno un simbolo della vittoria contro il coronavirus. Bach è d’accordo al 100% sulla proposta del rinvio di un anno. Ospiteremo l’Olimpiade entro l’estate 2021”.