Coronavirus: l’Ospedale Valduce ha bisogno di farmaci per l’emergenza

Pubblicato il

L’Ospedale Valduce per fronteggiare l’emergenza coronavirus ha quasi terminato le scorte di farmaci come il Cisatracurio (curaro) e Propofol. Il dottor Mario Guidotti, primario all’Ospedale Valduce di Como è molto preoccupato e ha lanciato un appello: “Con i nostri intubati fra poco la situazione rischia di farsi drammatica. Speriamo di riuscire ad avere presto almeno un prestito di questi due farmaci indispensabili e preziosi durante l’emergenza covid-19”. 

Se avete la possibilità di aiutare il Dottor Guidotti potete contattare direttamente il presidio ospedaliero di Como.

 

Potrebbe interessarti

Como, aggredita con un coltello dal convivente in casa: la donna riesce a scappare e a farlo arrestare

Verso le 13 di ieri, una volante e il 118 sono stati inviati in...

Il Lake Como Wine Festival torna in città: quando e come partecipare

Il lago di Como dal 24 aprile al 1 maggio sarà per il decimo...

Fermato al valico Brogeda, in auto una pistola carica con 8 colpi. Arrestato

Prosegue senza sosta l’attività svolta dalla Guardia di Finanza e dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane...