Coronavirus: Israele respinge passeggeri provenienti dall’Italia

0
1112

L’Autorità per l’immigrazione israeliana ha deciso di vietare l’ingresso nel paese a passeggeri provenienti dall’Italia a causa del Coronavirus.

Un volo partito da Bergamo con a bordo 19 italiani sta tornando in Italia. Inoltre gli ispettori dell’immigrazione hanno rifiutato l’ingresso a 23 passeggeri atterrati all’aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv su un volo proveniente da Venezia e altri 9 su un volo da Milano. A questi vanno aggiunti altri di un volo da Roma.

Un allontanamento dei turisti provenienti dall’Italia dopo che il ministero della Sanità israeliano ha annunciato il primo caso di contagio da Covid-19 in Israele. Tutti gli israeliani che provengono dall’Italia verranno messi in quarantena per un periodo di 14 giorni.