Coronavirus, Il Sant’Anna si riorganizza con un’area Covid di 54 posti letto

Pubblicato il

Stante le indicazioni operative di Regione Lombardia conseguenti all’aggravamento della situazione epidemiologica, la direzione di Asst Lariana, insieme all’Unità di crisi e al gruppo Coordinamento Covid, ha messo a disposizione un’area covid di 54 posti letto nella Degenza Chirurgica 3 (i primi 10 posti letto erano stati riaperti già lo scorso venerdì, ndr).

Le nuove decisione di Asst Lariana

  • la destinazione per pazienti covid, a partire da domani, di 6 posti letto in Terapia Intensiva;
  • l’attivazione entro la fine della prossima settimana di ulteriori 20 posti letto presso la Degenza Medica 3;
  • il reclutamento di personale per poter attivare ulteriori 17 posti letto a Mariano Comense (che arriva così a un totale di 27 posti letto, ndr).
  • l’attivazione di 10 posti letto per pazienti sub-acuti e di 5 posti letto di area grigia (area dove per pazienti con tampone negativo ma sintomatologia clinica suggestiva rispetto al Covid).

“I dati dei contagi non sono confortanti e tantomeno quelli dei ricoveri, pertanto cautela e massima attenzione sono d’obbligo – osserva Fabio Banfi, direttore generale di Asst Lariana – Anche nel periodo estivo Asst Lariana ha lavorato per dotarsi delle risorse necessarie per fronteggiare l’eventualità di questa nuova fase ed essere pronti nel momento del bisogno”.

Potrebbe interessarti

Maxi controlli dei carabinieri: sequestrati 43 chili di droga a Fino

Proseguono incessanti i controlli dei carabinieri della Compagnia di Cantù e degli Squadroni Carabinieri...

Qual è il miglior ristorante di sushi a Como secondo il Gambero Rosso

Sushi: combinazione perfetta tra le parole “su” (aceto) e “meshi” (riso), arte antica che...

Cade dall’autoscala mentre taglia dei rami: ferito grave un vigile del fuoco

Incidente a Cernobbio oggi 13 giugno in via Monte Grappa. Intorno alle 15 due...