Coronavirus, Il Sant’Anna si riorganizza con un’area Covid di 54 posti letto

0
710

Stante le indicazioni operative di Regione Lombardia conseguenti all’aggravamento della situazione epidemiologica, la direzione di Asst Lariana, insieme all’Unità di crisi e al gruppo Coordinamento Covid, ha messo a disposizione un’area covid di 54 posti letto nella Degenza Chirurgica 3 (i primi 10 posti letto erano stati riaperti già lo scorso venerdì, ndr).

Le nuove decisione di Asst Lariana

  • la destinazione per pazienti covid, a partire da domani, di 6 posti letto in Terapia Intensiva;
  • l’attivazione entro la fine della prossima settimana di ulteriori 20 posti letto presso la Degenza Medica 3;
  • il reclutamento di personale per poter attivare ulteriori 17 posti letto a Mariano Comense (che arriva così a un totale di 27 posti letto, ndr).
  • l’attivazione di 10 posti letto per pazienti sub-acuti e di 5 posti letto di area grigia (area dove per pazienti con tampone negativo ma sintomatologia clinica suggestiva rispetto al Covid).

“I dati dei contagi non sono confortanti e tantomeno quelli dei ricoveri, pertanto cautela e massima attenzione sono d’obbligo – osserva Fabio Banfi, direttore generale di Asst Lariana – Anche nel periodo estivo Asst Lariana ha lavorato per dotarsi delle risorse necessarie per fronteggiare l’eventualità di questa nuova fase ed essere pronti nel momento del bisogno”.