Coronavirus, il ceo di Twitter dona 1 miliardo di dollari

0
3376

Il ceo di Twitter Jack Dorsey ha dichiarato che donerà 1 miliardo di dollari per l’emergenza sanitaria. Stiamo parlando della più alta donazione privata dall’inizio della pandemia globale. Dorsey donerà circa il 25% del suo patrimonio personale tramite le sue azioni di Square. Una volta che si uscirà dall’emergenza sanitaria i soldi devoluti da Dorsey convoglieranno in progetti a sostegno delle salute e dell’educazione delle bambine e delle ragazze.

L’idea del ceo di Twitter è quella di informare attraverso un foglio Google condiviso come verranno utilizzati i fondi. Come si può vedere la prima donazione, 100 mila dollari, è stata fatta in favore dell’America’s Food Fund.