Coronavirus: chiusura dei parchi e dei cimiteri cittadini fino al 25 marzo

0
937
Pe arginare la diffusione del Coronavirus e per evitare comportamenti irresponsabili e gli assembramenti che si sono verificati in questi giorni una nuova ordinanza del sindaco di Como, Mario Landriscina, dispone da oggi fino al 25 marzo la chiusura di tutti i parchi recintati e dei cimiteri cittadini.
La nuova ordinanza è un’ulteriore tutela per le persone, soprattutto gli anziani, che si recano in questi luoghi senza tenere conto delle disposizioni per la sicurezza di tutti.
Verranno naturalmente garantiti i servizi essenziali per quanto riguarda i cimiteri.
Il provvedimento è stato assunto di concerto con gli assessori al Patrimonio, ai Giardini e alla Protezione civile, in stretta collaborazione con i dirigenti dei settori coinvolti.