Coronavirus: a Erba le suore Romite Ambrosiane cuciono mascherine (ne hanno già donate 1500)

Pubblicato il

A Erba le suore Romite Ambrosiane di Bernaga di Perego ad alcune volontarie erbesi cuciono senza sosta mascherine per i cittadini.

Sono già state donate oltre 1500 mascherine alla Protezione Civile erbese, che provvederà a distribuirle gratuitamente alla popolazione.

L’idea di Cristian Gilles Donghi, studente in diritto canonico a Roma, si è concretizzata nel prototipo realizzato dal dottor Luca Rossini e nella successiva produzione, che ha visto vari imprenditori fornire i materiali necessari per la cucitura.

Oltre a questa splendida iniziativa l’Associazione Amici di Monsignor Aristide Pirovano ne sostiene un’altra altrettanto importante.

Si tratta della «Spesa solidale», realizzata con il patrocinio del Comune di Erba, con la quale si possono aiutare le famiglie che ne hanno bisogno acquistando in loro favore generi alimentari non deperibili e depositandoli in ceste appositamente segnalate. Le ceste si trovano presso i supermercati:

Famila di Erba (via delle Grigne 14)

Iperal di Erba (via Volontari della Libertà 2)

Eurospin di Merone (via Nuova Vallassina 7)

I beni acquistati si trovano presso la Casa “Simone di Cirene” di Buccinigo. I volontari impegnati nell’operazione sono Cristina Tagliabue, Caterina Baruffini, Alessandro Castelnuovo, Gianluigi Nava (ideatore dell’iniziativa), Severino Rusconi  e Rosanna Pirovano. I volontari penseranno al confezionamento per poi consegnarli a domicilio (con le dovute garanzie e precauzioni) ai cittadini e alle famiglie opportunamente segnalate dai Servizi sociali del Comune. Sempre grazie al Comune verrano donate 35 colombe pasquali agli ospiti di Ca’ Prina.

Potrebbe interessarti

Carnevale di Cantù, salta anche la sfilata del 25 febbraio: come avere il rimborso

Un altro scherzo del maltempo e purtroppo la finale del Carnevale di Cantù prevista...

Incidente nella notte a Fenegrò, auto fuori strada ribaltata: paura per 3 giovani

Grande spavento questa notte alle 3.20 a Fenegrò in via Biella. Un'auto con a...

Forza il posto di blocco con una Mercedes svizzera: in auto armi rubate (e non solo)

Nel corso del pomeriggio di ieri 22 febbraio la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri...