Non si ferma al controllo sulla Regina: maxi multa e 10 punti della patente in meno

Pubblicato il

Il 26 aprile scorso la Polizia di Stato ha denunciato alla Procura della Repubblica di Como un 32 enne di Cormano (Milano).

Il 21 aprile precedente infatti, durante i servizi di vigilanza e controllo del territorio, effettuati sulla strada stradale SS.340 Regina, precisamente nel comune di Argegno (Como), con il coinvolgimento di tutte le altre forze di polizia, un motociclista a bordo di una Kawasaki Ninja non si era fermato a un posto di controllo della Polizia Stradale.

Le indagini e le sanzioni

Le indagini condotte da personale della sezione della Polizia stradale di Como, anche attraverso gli impianti di videosorveglianza comunali, hanno portato all’identificazione del guidatore.

L’uomo è stato pertanto denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. A suo carico, sono state elevate contravvenzioni al codice della Strada che hanno comportato la decurtazione di 10 punti dalla patente di guida. Oltre a questo ci sono anche sanzioni amministrative da 87,00 euro a 344,00 euro per ogni violazione accertata.

Potrebbe interessarti

Maxi controlli dei carabinieri: sequestrati 43 chili di droga a Fino

Proseguono incessanti i controlli dei carabinieri della Compagnia di Cantù e degli Squadroni Carabinieri...

Qual è il miglior ristorante di sushi a Como secondo il Gambero Rosso

Sushi: combinazione perfetta tra le parole “su” (aceto) e “meshi” (riso), arte antica che...

Cade dall’autoscala mentre taglia dei rami: ferito grave un vigile del fuoco

Incidente a Cernobbio oggi 13 giugno in via Monte Grappa. Intorno alle 15 due...