Como, torna in scena il Teatro dei Burattini per la gioia dei bambini

Pubblicato il

Il progetto dei Musei virtuali è stato avviato dai Musei civici di Como all’inizio della pandemia per diffondere i propri contenuti attraverso canali social di ampio utilizzo come Facebook, Instagram, YouTube e sito internet Visitcomo.eu, per andare incontro alle necessità dettate dall’emergenza sanitaria e per offrire al pubblico contenuti sempre più attuali, digitali e accessibili. Un segnale concreto del fatto che, come ci ricorda ICOM, i musei sono chiusi, non fermi!

 

Proprio all’interno di questo cammino virtuale i Musei civici vogliono fare un piccolo dono ai bambini delle scuole e alle famiglie della città con un momento che ci riporti alla tradizionale magia del Natale. Non essendo possibile incontrarci nelle sedi museali per assistere a spettacoli o partecipare ad attività e laboratori, vi proponiamo un’iniziativa online.

Venerdì 18 dicembre dalle ore 11 in diretta streaming dalla Pinacoteca, le scuole dell’infanzia e primarie del territorio potranno assistere allo spettacolo di burattini Antico racconto di Natale, messo in scena dal Teatro dei Burattini di Como. Una storia che si fonda su una secolare tradizione che sa appassionare e divertire i più piccoli e le loro famiglie. Con la maschera di Como, il simpatico burattino “Tavà” nel ruolo di colui che aiuta i protagonisti nel loro avventuroso viaggio, attraverso i monti e i deserti, fino a Betlemme. Proprio grazie a lui, i diavoli, le streghe e un re prepotente, non riusciranno a rovinare la festa di Natale.

Per le famiglie sarà possibile vedere lo spettacolo direttamente dalle proprie case, collegandosi alla pagina Facebook dei Musei civici sabato 19 e domenica 20 dicembre, oltre che alla vigilia di Natale dalle ore 17 alle ore 20. Non è necessaria alcuna prenotazione.

«L’assessorato alla Cultura, nonostante la chiusura dei musei e la situazione difficile che tutti stiamo affrontando – spiega l’assessore alla Cultura Livia Cioffi – sta facendo il possibile per portare nelle nostre case un po’ di allegria e di speranza in questi momenti così tristi. Ringrazio tutto il settore per l’eccellente lavoro che sta portando avanti con impegno».

Per ulteriori informazioni

[email protected]

Potrebbe interessarti

Incendio in una casa a Mariano Comense: un ferito grave

Sei mezzi dei vigili del fuoco del comando di Como e del comando di...

Incidente in volo, la vela della tuta alare non si apre: morto Alessandro Fiorito

L'incidente questa mattina mercoledì 21 febbraio nel lecchese, nella zona dei Piani dei Resinelli...

Incendio nella casa di riposo di Como sulla statale per Lecco

Grande spavento ieri sera 20 febbraio per un incendio scoppiato nella Rsa di Como...