Una puntata davvero bella quella di Linea Verde dedicata a Como. A raccontare la città  i conduttori Marcello Masi e Daniela Ferolla, con l’aiuto di Federica de Denaro per quanto riguarda la ricetta proposta (il risotto al pesce persico) per rappresentare il territorio. La puntata comincia con un panorama meraviglioso di Como, alla ricerca, scherzosa, della Villa di George Clooney.

Concordia a Linea Verde
Concordia a Linea Verde

Il lago viene vissuto tramite un viaggio sul piroscafo Concordia. Il capitano Valerio Panizza ha raccontato il valore storico di questa imbarcazione che è sul lago di Como dal 1926 e che ancora mantiene lo stile Liberty del tempo. Non manca un salto alla Fondazione Minoprio, dove ci spiegano l’importanza di questa scuola che forma professionisti del verde.

Linea Verde Rai 1
Linea Verde Rai 1

Chi avesse perso la puntata può recuperare guardandola a questo link. 45 minuti di pura emozione.

Immancabile la visita a Villa Olmo, poi Villa del Balbianello, una delle meraviglie del Lario. Infine un po’ di tecnologia con la spiegazione di come funziona la wakeboard e intervista all’allenatore di sci nautico Pierfrancesco Caimi e al campione Matthew Lucini. Si tona poi alla storia e alla tradizione con immagini dedicate alle mitiche imbarcazioni del Cantiere Ernesto Riva.

Como a Linea Verde
Como a Linea Verde

Bisogna ammettere che le riprese erano davvero spettacolari, complice la bella giornata in cui sono state girate per la maggior parte, e i servizi hanno reso onore a Como e al nostro territorio.

Dopo la televisione aspettiamo di vedere il lago di Como anche al cinema. Tra poco, il 27 ottobre, uscirà il film noir “Io sono l’abisso”, ambientato proprio dalle nostre parti.