Como, spazi gratis dal Comune per organizzare eventi estivi

0
360
Ph Unsplash

Insieme al contributo previsto per iniziative artistiche e culturali da richiedersi partecipando all’apposito bando (Misura 2, anno 2021), a fronte della grave crisi del settore, il Comune supporterà anche gli operatori interessati a disporre a titolo gratuito di aree e spazi per realizzare eventi o manifestazioni culturali nei mesi estivi. L’avviso è stato pubblicato all’albo pretorio. Si precisa che si tratta di un procedimento separato e autonomo rispetto al bando per la concessione dei contributi in ambito culturale, e che la concessione degli spazi non comporterà oneri o responsabilità a carico dell’Amministrazione comunale in relazione all’evento realizzato.

E’ possibile farne richiesta per il periodo dal 14 giugno al 19 settembre per manifestazioni, eventi, performance di musica, teatro, cinema, arte, nelle seguenti aree della città: area sottostante il Broletto, Museo Garibaldi, cortile interno a Palazzo Olginati, piazza Martinelli, Albate – area pedonale piazza Tricolore, Sagnino – area adibita a parcheggio in via Sagnino e/o Circoscrizione di Sagnino, Tavernola – giardini di via Traù, Rebbio – parco Negretti, zona lago – area compresa tra il Tempio Voltiano e il Monumento ai Caduti.

Le richieste dovranno essere presentate secondo le indicazioni contenute nell’avviso nelle due finestre previste: dalle ore 9.00 del 27 maggio alle ore 12.00 dell’1 giugno, e dalle ore 9.00 del 19 luglio alle ore 12.00 del 23 luglio.