Como, sorpreso a rubare tra i reparti della Coin: arrestato

Pubblicato il

La Polizia di Stato, nel tardo pomeriggio di ieri 11 maggio, ha arrestato per furto aggravato un milanese di 38 anni. Si tratta di un senza fissa dimora, con precedenti di polizia. L’uomo era anche destinatario di DACUR da Como, violazione per la quale e’ stato denunciato in stato di libertà.

La vicenda alla Coin

È stato notato da un dipendente della Coin aggirarsi tra i camerini e tra i reparti con fare sospetto. Intuendo avesse commesso dei furti ha chiamato il 112. La descrizione fisica e del suo abbigliamento hanno permesso alle volanti, presenti in centro storico anche per la presenza di tante persone, di rintracciarlo in piazza Roma.
La perquisizione ha permesso di rinvenire, all’interno dello zaino che aveva con sé , un paio di pantaloni e una maglia con ancora i cartellini di vendita applicati. Inoltre addosso aveva un paio di occhiali di marca con ancora la placca anti-taccheggio applicata. Merce per un valore totale di circa 600 euro.
In Questura, il 38enne è risultato essere destinatario del Divieto di Accesso alle Aree Urbane – DACUR – emesso dal Questore di  Como ed è stato denunciato per la violazione.
Il  P.M. di turno ha disposto il processo con il rito del direttissimo per lunedi alle 11

Potrebbe interessarti

Frana a Argegno per il maltempo: senso alternato sulla SP15

Violento maltempo nel Comasco che non da tregua. La Protezione Civile ha emesso una...

Nuova doppia allerta nel Comasco: arrivano i temporali forti e grandine

Il maltempo non lascia tregua. La Potezione Civile ha emesso una nuova doppia allerta...

La galleria dei sensi: esperienze immersive e multisensoriali vicino a Como

Fox Town è un luogo molto frequentato anche dai comaschi grazie alla vicinanza del...