Como, domani rimosso il vecchio battello-gelateria dopo anni di degrado

0
1679

Ed ora finalmente i turisti in arrivo a Como non si chiederanno più cosa è questo vecchio rudere…..“. Francesco Pettignano, assessore al Patrimonio del Comune, annuncia così l’accordo raggiunto tra Comune e Navigazione per la rimozione – gratuita – del vecchio battello-gelateria che si trova da anni ai giardini a lago. Ancorato, ma non più utilizzato dai proprietari. E finito, nel corso di questi anni, nel più assoluto degrado tra sporcizia, vetri rotti e pareti scrostate. In effetti ha ragione Pettignano che proprio in questi giorni ha concluso l’accordo con la Navigazione lago di Como: spesso i turisti in transito si chiedevano cosa era o cosa ha rappresentato in passato. Senza ben capire il suo uso ed il perchè di questa ingloriosa fine.

Exif_JPEG_PICTURE

Domattina, dopo le operazioni preliminari già fatte oggi, il battello ex gelateria sarà spostato dalla sua posizione. Raggiungerà, con un viaggio lento (praticamente tutto il giorno), il cantiere della Navigazione a Dervio dove dovrebbe essere demolito. Protestano i proprietari – i fratelli Sangiorgio di Como – perchè ritengono affrettata e senza senso la mossa del Comune di rimuoverlo senza avere atteso il parere definitivo del Consiglio di Stato su come e quando rimuovere questo battello.