Como, niente da fare per il sorpasso al Gozzano: ultima settimana per sperare

0
1858

Ancora nulla di fatto. Il Como non riesce a superare il Gozzano in vetta alla classifica del campionato di serie D di calcio dopo una stagione intensa. Gli azzurri domenica hanno battuto, allo stadio Sinigaglia, la Varesina per 2-1, ma i piemontesi hanno risposto ugualmente bene con uno squillante 0-2 a Caronno Pertusella. Dunque, dopo un appassionante campionato la classifica dice Gozzano 82 punti e Como 80. Mancano solo 90 minuti alla fine. Como ce la sta mettendo tutta per il salto di categoria, ma è più complicato del previsto. Domenica si decide: chi arriva primo va diretto in serie C, gli altri devono sperare nei play-off conclusivi.

Per la Como sportiva la serie D è categoria davvero “stretta”. E la dirigenza – con presidente Nicastro e tutti i suoi collaboratori – sta facendo ogni sforzo per poter salire in Lega Pro. Ma sul campo il Gozzano ha dimostrato di valere molto. Domenica, dunque, tutto in 90 minuti. Il Como a Carate Brianza, il Gozzano in casa contro l’Arconatese. La festa è già pronta, ma nel calcio nulla è così scontato come sembra. Del resto ci sono anche importanti precedenti a far capire che si deve giocare fino all’ultimo secondo. Nel frattempo da martedì 1° maggio inizia la prevendita dei biglietti per la sfida di Carate: tifosi azzurri attesi numerosi per l’ultimo incitamento ad Andreucci ed ai suoi ragazzi. Perchè il pallone, si sa, è rotondo e spesso può riservare anche clamorose sorprese…..