Natale al Sant’Anna: tutto il cuore e la generosità per aiutare chi soffre

Pubblicato il

Tante le iniziative messe in atto sia dalle istituzioni che da semplici cittadini per allietare il Natale ai pazienti dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia.

Cominciamo dal Babbo Natale accompagnato dagli agenti della polizia di Stato di Como che hanno portato una ventata di sorrisi ai piccoli ricoverati.

 

In ricordo di Paolo doni per i pazienti della Geriatria e Psichiatria del Sant’Anna

Non meno importante l’iniziativa presa in ricordo di Paolo, l’uomo trovato morto nella sua casa in via Milano lo scorso ottobre.  Era un amico e vicino di casa di Concetta Scarlata che ha mobilitato conoscenti e sconosciuti promuovendo una raccolta di doni per i pazienti e per il personale dei reparti di Geriatria e Psichiatria.

La donazione di Concetta a Geriatria e Psichiatria
La donazione di Concetta a Geriatria e Psichiatria

I pacchetti sono stati consegnati questa mattina sotto l’albero di Natale posizionato nella hall dell’ospedale Sant’Anna al dottor Carlo Fraticelli, direttore del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze e al coordinatore infermieristico del Servizio psichiatrico di diagnosi e cura Salvatore Vena e alla dottoressa Elena Molteni, direttore facente funzioni della Geriatria e a Chiara Tagliabue, coordinatrice infermieristica della Geriatria.

“Siamo rimasti colpiti dalla risposta immediata e generosa che abbiamo avuto – spiega Concetta Scarlata – Il pensiero di tutti noi è stato ed è per chi anche durante le festività sarà lontano dai propri cari, ricoverato in ospedale e al personale che se ne occupa”. “Ringraziamo Concetta e tutti coloro che hanno raccolto il suo appello – sottolineano il dottor Fraticelli e la dottoressa Molteni – Anziani e pazienti psichiatrici non sono sempre al primo posto delle priorità e siamo felici di questi doni raccolti per loro. Grazie anche per aver pensato a noi”.

Potrebbe interessarti

Adrea Spataro e Omar Piras hanno vinto il Rally della Valle Intelvi

Due zampate decise ad inizio gara e il resto ad osservare con molta attenzione...

Lite per un cellulare, 73enne prende a coltellate un uomo: arrestato per tentato omicidio

Nel corso del pomeriggio di ieri 18 maggio, giungeva alla Centrale Operativa della Compagnia...

16° Rally della Valle D’Intelvi, la prima giornata tra tempo incerto e acquazzoni

Andrea Spataro e Omar Piras (in copertina foto di Enrico Selva) concludono in testa...